20.1 C
Torino
sabato, 12 Giugno 2021

Primarie Pd, ecco la piattaforma “Partecipa”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Si chiama “Partecipa” la piattaforma che il Partito Democratico ha realizzato per consentire uno strumento di voto virtuale in previsione delle prossime primarie. 

Ieri il responsabile dell’organizzazione nazionale Stefano Vaccari ha incontrato i rappresentanti del Pd provinciale torinese e regionale piemontese per illustrare la piattaforma che sarà accreditata per lo Spid e messa a disposizione nei prossimi giorni.

La coalizione del centrosinistra per le prossime elezioni amministrative ha valutato positivamente la piattaforma “riservando al comitato organizzativo le valutazioni in ordine a quali requisiti richiedere per l’accesso per i due momenti della sottoscrizione e del voto, eventualmente differenziandoli, poiché il voto richiede, oltre alla tutela della privacy, anche quella della segretezza” spiegano. 

Il Pd regionale ha assicurato l’adeguamento del regolamento regionale per le primarie tenendo conto della novità. 

“Le primarie sono da sempre la festa della democrazia e della partecipazione: tutti gli strumenti che possono permetterci di aprire a un maggior coinvolgimento, in sicurezza e trasparenza, sono i benvenuti” affermano.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor

Primo Piano