20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Parigi, l'attentato alla redazione del Charlie Hebdo. 12 morti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Tre uomini incappucciati hanno fatto irruzione nella redazione del settimanale francese Charlie Hebdo. Dodici le vittime. Oltre a due agenti di polizia sono stati uccisi il direttore e vignettista Charb e altri tre noti vignettisti Cabu, Georges Wolinski e Tignous. L’attentato è chiaramente di matrice islamista, anche se l’identificazione conoscitiva della cellula è ancora in corso.
Il settimanale Charlie Hebdo negli ultimi anni, era già stato nel mirino di varie tipologie di islamisti per le sue vignette satiriche su Maometto e l’Islam, così come su tutte le altre religioni.
Un’ora prima dell’assalto, il settimanale aveva pubblicato sul profilo Twitter una vignetta satirica che ritraeva il leader dell’Isis Abu Bakr al Baghdadi intento a far gli auguri per il nuovo anno.
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano