16.4 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

Osvaldo Napoli litiga con i vigili in piazza Solferino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Un diverbio per una svolta a sinistra i cui toni sono così accesi da essere sentiti nella pur ampia e trafficata piazza Solferino. Accade all’ora di pranzo in un incrocio dove non funzionando il semaforo è il vigile stesso a regolamentare il traffico. 

E così ecco spuntare la macchina guidata da Osvaldo Napoli, capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale e Deputato, che prima di svoltare a sinistra, viene fermato dal vigile, che regolamentava il traffico, e che gli chiede di indietreggiare con la macchina.

Lo stesso Napoli ha poi spiegato che sarebbe stato un riflesso del sole ad averlo disturbato costringendolo a sterzare: “Un riflesso del sole faceva sembrare che il semaforo funzionasse e che fosse verde per girare. Non volevo polemizzare, ma ero perplesso di dover fare retromarcia lì”.
Il diverbio tra i due è proseguito con il consigliere che scende dall’auto per chiarire le sue ragioni e il vigile che richiede di indietreggiare con l’auto ed attendere il momento opportuno per procedere. “Ho sempre avuto un profondo rispetto delle Istituzione” commenta Napoli, concludendo la vicenda.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano