18.6 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Operazione Mos Mairoum: a Torino manifesto che invita gli immigrati a ribellarsi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Immigrati state attenti alle retate!” Un manifesto, senza firme, è apparso sui muri di Torino. Scritto in otto lingue avverte gli stranieri presenti in città di stare attenti perché è incominciata una grossa operazione di polizia.
«A tutti i migrati attenzione – si legge – un’operazione di polizia che interesserà tutta l’Europa chiamata “Mos Maiorum” prenderà il via il 13 ottobre per concludersi il 26 ottobre».
Il manifesto fotocopiato spiega che per due settimane 18mila agenti di polizia saranno a caccia di persone senza documenti.
«Lo scopo di questa missione è quello di raccogliere informazioni sulle rotte migratorie arrestando il numero maggiore di persone senza documenti – continua il manifesto – L’appello è quello di avvertire il maggior numero di queste persone».
«Un aumento dei controlli è previsto per i treni, nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti, nelle autostrade e ai confini interni dell’Europa».
Poi l’appello: «Respingiamo le retate! Nessuna indifferenza, porta solidarietà nelle strade».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano