18.5 C
Torino
giovedì, 6 Maggio 2021

Tav, la Torino-Lione non avrà i fondi europei. Servono per la Genova-Rotterdam

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Una nuova prova del disinteresse dell’Unione Europa al progetto Tav, in particolare alla linea Torino-Lione, arriva da Bruxelles: l’Europa non coprirà il cofinanziamento del 40% dell’opera.
Ad annunciarlo Michael Cramer, presidente della Commissione trasporti del Parlamento Europeo, che ha spiegato, durante l’incontro con i No Tav italiani e quelli francesi, che i fondi verranno destinati alla Genova-Rotterdam.
Cramer ha poi specificato che il progetto Torino-Lione «non è ancora oggetto di un accordo di finanziamento che in ogni caso non potrà essere deciso che dopo un’analisi comparativa tra differenti progetti che verranno proposti entro la fine di febbraio 2015».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano