7.7 C
Torino
sabato, 25 Maggio 2024

Omicidio Egbuna, lo "scrittore killer" assolto per non aver commesso il fatto

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Assolto per non aver commesso il fatto. È questo il verdetto della corte d’Assise nei confronti di Daniele Ughetto Piampaschet, accusato di aver ucciso la prostituta nigeriana Anthonia Egbuna.
L’uomo aveva anticipato i dettagli dell’omicidio in due romanzi, “La rosa e il leone” e “Il braccialetto di corallo” in cui l’uomo avrebbe anticipato l’omicidio.
Il corpo della donna era stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione nelle acque del fiume Po a San Mauro Torinese.
Alla lettura della sentenza Piampaschet è scoppiato a piangere e ha ringraziato la corte e ha abbracciato il suo legale Stefano Tizzani. Il pubblico ministero Vito Destito aveva chiesto l’ergastolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano