7.6 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

Olimpiadi mon amour: otto torinesi su dieci le vogliono

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il fascino dei cinque cerchi non tramonta, alla faccia delle polemiche. Anzi. Sotto la Mole la maggioranza dei torinesi le vuole e per la precisione otto su dieci tifano per Torino candidata alle Olimpiadi invernali del 2026.
La statistica arriva da un sondaggiodi Format Research per conto di Confcommercio Torino. A favore della candidatura si è espresso l’82,7% dei torinesi contro il 17,3% contrari. Una percentuale che aumenta tra i più giovani: tra i 18 e i 34 anni la percentuale sale al 92,9%. «I torinesi si sono espressi in modo chiaro», ricorda Pierluigi Arcani, presidente di Format Research.
Anche l’assessore al Commercio di Torino, Alberto Sacco che commenta i dati, che comunque ci va con i piedi di piombo. «Questo è un tema troppo delicato. Qualsiasi cosa si dica si sbaglia – osserva -, come amministrazione stiamo lavorando sul progetto».
«È chiaro che i torinesi e le imprese cittadine vorrebbero queste Olimpiadi a Torino – aggiunge la presidente dell’Ascom, Maria Luisa CoppaSarebbero per questa città e i suoi dintorni un grosso stimolo per ritrovare uno spirito di sfida, di insieme e di voglia di progettare il futuro. Un “sentiment” che Torino trovò per le Olimpiadi del 2006 e che purtroppo è andato diminuendo negli anni. Torino ha bisogno di grandi eventi per superare la crisi che ancora avvertiamo, anche se in leggero calo».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano