15.1 C
Torino
mercoledì, 29 Giugno 2022

Novavax, al via le adesioni in Piemonte. E si pensa alla quarta dose

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Da mercoledì in Piemonte sarà possibile aderire alla vaccinazione con il Novavax, e da venerdì dovrebbero partire le somministrazioni. Le dosi sono in arrivo e dovrebbe trattarsi di 60 mila unità. Lo ha annunciato il governatore Alberto Cirio: “Non appena avremo i vaccini – ha detto Cirio – convocheremo le persone. Il vaccino Novavax ha bisogno di un percorso diverso rispetto agli altri vaccini perché non è concessa la vaccinazione eterologa, quindi chi comincia con Novavax deve finire con Novavax mentre chi ha iniziato con Pfizer e Moderna non può finire con Novavax, per questo avrà un canale suo”.
“Per questo vaccino – ha rimarcato – c’è molta richiesta, infatti riscontra molta attenzione da parte della platea di persone che non hanno ancora aderito alla vaccinazione contro il Covid. E visto che il nostro obiettivo è andare incontro a tutti purché si vaccinino, senza obbligarli, ma mettendoli in condizioni di farlo subito, liberamente, quando lo vorranno, mercoledì si aderisce e da venerdì se arrivano i vaccini inizieranno le convocazioni”.

“Noi siamo prontissimi a fare ciò che il Governo ci chiede. La macchina è rodata, nella quarta ondata e nella dose booster abbiamo usato molte strutture nostre, in modo che possano rimanere anche per il futuro. Mi auguro solo che ci sia chiarezza: ne abbiamo bisogno per noi, che siamo operativi e pronti per andare avanti, e per i cittadini, che devono avere certezze e informazioni molto chiare e fondate da parte della comunità scientifica nazionale. Quindi attendiamo le indicazioni e poi le attueremo”. Così il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, interpellato sulla quarta dose del vaccino contro il Covid. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano