23.4 C
Torino
venerdì, 12 Agosto 2022

Nole, ex poliziotto spara alla madre e si suicida

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Ha sparato alla madre e poi ha rivolto l’arma contro se stesso. Dramma familiare questa mattina a Nole, nel torinese, dove un uomo di 44 anni, ex poliziotto, ha sparato alla madre ferendola gravemente e poi ha rivolto l’arma contro se stesso uccidendosi. 

A dare l’allarme una amica della donna che è andata a cercarla in mattinata. Mentre una vicina di casa ha testimoniato di aver sentito già nella notte dei colpi di pistola. I due erano in casa da soli in quanto il padre del 44enne da alcuni giorni era ricoverato in ospedale in seguito a una caduta. 

Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri, anche se al momento non si conoscono i motivi del gesto. La donna, colpita alla fronte, è stata trasportata d’urgenza in ospedale in condizioni critiche ed è ricoverata in prognosi riservata in Rianimazione, dove è seguita da neurochirurghi e chirurghi maxillo facciali.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano