12.9 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Morti in gravidanza: assolto il Sant’Anna, criticità in tre ospedali

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Assolto il Sant’Anna. L’ospedale di Torino in cui è morta durante il parto Angela Nesta e la sua piccola Elisa lo scorso 26 dicembre è l’unico dei nosocomi che secondo gli ispettori del ministero della Salute inviati dalla Lorenzin all’indomani di altre tre morti in altrettante strutture sanitarie non presenta delle criticità.
Infatti, negli Spedali civili di Brescia, nell’ospedale g. Fracastoro di San Bonifacio in provincia di Verona e a San Bassiano di Bassano del Grappa, dove lo scorso mese morirono tre donne in gravidanza, risultano esserci “delle criticità organizzative, cliniche e nella gestione dell’emergenza”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano