17.5 C
Torino
sabato, 13 Agosto 2022

Molinari (Lega): “Il governo ci ascolti, maxi-sanatoria idea criminale”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’appello di Riccardo Molinari a nome di tutti i parlamentari piemontesi della Lega: “Il Governo ci ascolti e accantoni definitivamente l’idea criminale di una maxi sanatoria. L’agricoltura ha bisogno di proroghe, voucher per regolarizzare i lavoratori stagionali, sburocratizzare il sistema e rendere la vita semplice alle aziende. L’esecutivo si ponga come priorità un piano strategico per il rilancio dell’economia con investimenti, infrastrutture, garantendo lavoro e diritti, poche regole e certe per le categorie e un calendario preciso sulla riaperture”.

“Purtroppo la schizofrenia comunicativa di questo governo con l’annuncio della maxi-sanatoria ha già prodotto un danno irreparabile visto che gli sbarchi sono aumentati del 400%. Gli italiani hanno bisogno di serietà e coraggio, non di un governo che annaspa”, conclude Molinari

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano