14.1 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

L'Oktoberfest nelle Langhe, la Regione mette a disposizione i treni speciali

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Dal 9 al 12 ottobre L‘Oktoberfest di Monaco arriva nelle Langhe, portando anche in Italia un assaggio di quella che è la festa della birra più famosa del mondo.
Le terre dei vini, recentemente premiate dall‘Unesco e nominate patrimonio dell’Umanità, saranno per quattro giorni la casa della birra, spillata a fiumi e servita insieme a piatti tipici bavaresi, dallo stinco al bratwurst, dai crauti ai brezel.
Per l’occasione la Regione Piemonte, in accordo con Trenitalia e Sfm, Servizio ferroviario metropolitano metterà a disposizione due treni speciali per il rientro a Torino. Venerdì e sabato alle normali corse sul percorso Bra-Torino si aggiungeranno due partenze, rispettivamente alle 22.35 e alle 00.35.
Una navetta gratuita inoltre, condurrà i passeggeri direttamente da Bra al tendone dell’Oktoberfest e presentando agli stand il biglietto ferroviario obliterato in giornata, (con destinazione Bra), si avrà diritto a uno sconto del 10% sulle consumazioni. «L’iniziativa – dichiara l’assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco – si inserisce in una più vasta campagna di sicurezza stradale e di guida responsabile che come Regione stiamo portando avanti. Il treno rappresenta uno dei mezzi piu’ comodi per fare turismo, soprattutto enogastronomico. Si e’ liberi di godersi la festa sapendo poi di poter tornare a casa senza alcun pericolo».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano