11.4 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

Lo Russo denuncia: “Gli amministratori di condominio non sono stati informati sulle mascherine”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il Comune di Torino ha annunciato che avvierà la distribuzione di mascherine per la popolazione attraverso gli amministratori di condominio che potranno farne richiesta sul sito di TorinoFacile.

Ma a quanto pare non tutti ne sono informati. Infatti, come spiega il capogruppo del Partito Democratico Stefano Lo Russo: “Alla quarta telefonata di un amministatore di condominio che si lamentava dicendomi che non ne sapeva nulla e chiedendo conto di questa cosa della distribuzione delle mascherine ai cittadini ho cominciato ad avere qualche dubbio”.

E quindi il consigliere ha presentato una richiesta di comunicazioni in aula alla Sindaca Chiara Appendino durante il consiglio comunale: “Alla luce delle dichiarazioni rese a mezzo stampa chiedo alla Sindaca di riferire urgentemente in Aula relativamente alla previsione di far distribuire le mascherine ai torinesi dagli amministratori di condominio.

In particolare chiedo di conoscere come tale azione sia stata concordata e resa nota ai diretti interessati, chi pagherà il servizio di distribuzione, in che modo la Città controllerà che la distribuzione avvenga, in che forma avverrà tale distribuzione e perché non si sia scelto di utilizzare la rete delle farmacie cittadine e la tessera sanitaria al fine della verifica della distribuzione medesima”.

Si attendono chiarimenti, dunque.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano