8.5 C
Torino
sabato, 25 Maggio 2024

Le prime parole di Paola Pisano ministro: “Digitalizziamo l’Italia”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Emozionata quanto basta e come è giusto che fosse. Paola Pisano è il nuovo ministro all’Innovazione.

Ha giurato insieme ai suoi colleghi davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al premier Giuseppe Conte.

«Sono molto emozionata – dice Paola Pisano arrivando a Palazzo Chigi – Ho saputo ieri dell’incarico, ero a Torino».

La Pisano si metterà subito a lavoro.

«Ora c’è da lavorare. Bene, digitalizziamo l’Italia. Il mio ministero si occupa di innovazione e trasformazione tecnologica, di agenda digitale e sì è lavorato molto bene in questi tre anni: lo so perché ho importato al comune di Torino tutte le innovazioni. C’è tanto da fare», ha concluso il neo ministro.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano