14 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Kit per diagnosticare il Covid abbandonati in tangenziale

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Erano 19 kit per effettuare i tamponi diagnostici per il Covid quelli contenuti nello scatolone che un uomo ha ritrovato in tangenziale, all’altezza di Orbassano, e consegnato in tarda serata al commissariato di Rivoli

L’uomo è stato insospettito dalle dimensioni e dalle indicazioni sull’involucro: la presenza di ghiaccio secco e un’etichetta con la dicitura “SARS COV 2 AMP 192T KIT” e si è recato dalla polizia. Gli agenti hanno scoperto che all’interno della scatola c’erano diversi kit nuovi per effettuare i tamponi covid, immersi in ghiaccio secco, che si sarebbero rapidamente deteriorati, diventando inutilizzabili se non fossero stati subito ricollocati. La collaborazione con l’Asl di Cuneo ha fatto si che un’unità specializzata dell’Ospedale di Cuneo ritirasse subito lo scatolone presso il commissariato di via Pavia, salvando la funzionalità dei kit.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano