20.9 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Inno Milan, Emis Killa insulta Boban: “Faccia di m…a”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.


Per Boban “Rossoneri”, l’inno del Milan del rapper Emis Killa è una caduta di stile per la società rossonera e questo commento non è andato giù al cantante. 

E così, come sempre accade via social, sono partiti gli insulti. Killa risponde ad un suo fan che gli chiedeva cosa pensasse del commento di Boban: “Che me la s…a. Faccia di m…a”, la risposta del rapper, che sosteneva di essere tornato a casa ubriaco.

Il giorno nulla è cambiato. Emis Killa conferma: “ “Ieri sera ero ciucco, quando bevo esagero sempre – ha twittato -. Ciò nonostante riconfermo ogni cosa che ho scritto, buongiorno!”.

“Comunque, qualcosa mi dice che molti cialtroni perderanno un paio di giorni a discutere di sta min…..a, quindi vado in piscina e lascio che si spengano da soli. A presto!”, conclude Killa.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano