11.1 C
Torino
lunedì, 28 Settembre 2020

Inchiesta Teatro Regio, Schwarz: “Chiarezza al più presto”. Leon: “Non ne sapevo nulla”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Andrea Doi
Andrea Doi
Giornalista dal 1997. Ha iniziato nel '93 al quotidiano La Nuova Sardegna. Ha lavorato per Il Manifesto, Torino Sera, La Stampa. Tra le sue collaborazioni: Luna Nuova, Il Risveglio del Canavese, Il Venerdì di Repubblica, Huffington Post, Avvenimenti e Left. Dal 2007 a Nuova Società.

Sebastian Schwarz, attuale Sovrintendente e Direttore artistico del Teatro Regio Torino commenta la notizia dell’inchiesta giudiziaria che ha travolto la Fondazione: “Do fin da subito alle autorità competenti la mia completa disponibilità e quella del Teatro Regio a fornire tutti gli elementi utili alle indagini. Mi auguro che, per il bene del Regio, sia fatta luce al più presto sulla vicenda, per non penalizzare i lavoratori del teatro in un momento già particolarmente difficile legato all’emergenza Covid-19. Ho piena fiducia nell’operato della magistratura”. 

L’assessora alla Cultura della Città di Torino, Francesca Leon fa sapere che “Delle indagini condotte dalla Procura di Torino e collegate, come riportato dalle agenzie di stampa, ad alcune criticità nella gestione della Fondazione Lirica del Teatro Regio di Torino, ne siamo venuti a conoscenza quest’oggi esclusivamente dalla lettura degli organi di informazione.
Sulla vicenda dunque, nel rispetto del lavoro in corso di svolgimento da parte degli organi inquirenti, non possiamo che attendere le risultanze delle indagini e quanto, a tal proposito, sarà poi reso pubblico dai magistrati”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Imprese e Covid: alla Festa de L’Unità si discute di ripresa economica di Torino

E' stata l'occasione per confrontarsi su uno dei temi più dibattuti degli ultimi tempi l'incontro della Festa de L'Unità dal titolo “Torino...

Montagna conferma: “Sono indagato”

“Ieri, proprio a tre giorni dal largo successo elettorale, ho ricevuto un avviso di garanzia dalla Procura di Torino”, così il sindaco...

Moncalieri, Montagna appena eletto è indagato per falso

Il sindaco Pd di Moncalieri Paolo Montagna, appena eletto con il 60% dei voti, è indagato. Secondo la Procura di Torino avrebbe...

Di Maio e Zingaretti si spartiscono le amministrative 2021? Il Pd torinese risponde

La notizia diffusa sui quotidiani questa mattina di un accordo tra Pd e M5s sulle amministrative 2021 non lascia indifferente il Pd...

Appendino e Pd? Lo Russo categorico: “Nessuna alleanza”

Lo aveva già detto in più occasioni e ritorna ad affermarlo anche oggi nei giorni successivi al voto referendario e amministrativo, ultima...