10 C
Torino
sabato, 25 Maggio 2024

In fin di vita Erika Pioletti, ferita in piazza San Carlo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di Giulia Zanotti

Non lasciano più spazio alle speranze i medici del reparto di rianimazione del San Giovanni Bosco che da dieci giorni hanno in cura Erika Pioletti. La donna di 38 anni di Domodossola rimasta schiacciata dalla calca in piazza San Carlo durante la finale di Champions League del 3 giugno scorso.
“Gli esami effettuati hanno accertato un gravissimo danno cerebrale a prognosi pessima – spiegano nel bollettino medico diramato in mattinata – Pertanto purtroppo ci si aspetta il decesso della paziente in un brevissimo periodo temporale, al momento non quantificabile”.
Erika era arrivata da Domodossola per assistere alla partita della Juventus sul maxischermo ma nella fuga dei tifosi era rimasta schiacciata, forse contro una transenna, provocando un arresto cardiaco che aveva richiesto mezz’ora di rianimazione è comportato gravissimo fanno celebrali.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano