10 C
Torino
sabato, 25 Maggio 2024

In Ferrari, ma senza assicurazione: denunciato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

In Ferrari, ma senza assicurazione. Sembra una barzelletta, eppure è quello che è successo a Torino, dove la polizia ha bloccato una vettura che aveva bruciato un semaforo rosso in corso Mediterraneo. Ed è così che gli agenti si sono trovati davanti a un paradosso: a bordo della Ferrari, F133 modello 575, c’era il titolare di una concessionaria del milanese, seguito su un’altra auto dal proprietario dell’auto di lusso, anch’egli residente nel milanese.
I poliziotti hanno verificato che sia la targa di prova che l’assicurazione della macchina sono scadute da diversi mesi ma, appena l’hanno fatto presente al proprietario, questo ha cominciato ad inveire contro di loro e si è rifiutato di fornire informazioni e documenti. Così è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale, mentre entrambi gli uomini sono stati multati per la mancanza della copertura assicurativa, il guidatore anche per essere passato con il rosso. La Ferrari è stata posta sotto sequestro amministrativo.

@ElisaBellardi

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano