21.3 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Il vicesindaco Montanari alla marcia No Tav con la fascia tricolore. Ricca chiede comunicazioni in aula

Più letti

Nuova Società - sponsor
Moreno D'Angelo
Moreno D'Angelo
Laurea in Economia Internazionale e lunga esperienza avviata nel giornalismo economico. Giornalista dal 1991. Ha collaborato con L’Unità, Mondo Economico, Il Biellese, La Nuova Metropoli, La Nuova di Settimo e diversi periodici. Nel 2014 ha diretto La Nuova Notizia di Chivasso. Dal 2007 nella redazione di Nuova Società e dal 2017 collaboratore del mensile Start Hub Torino.

di Moreno D’Angelo

Si preannunciano polemiche nei prossimi giorni per quanto accadrà nel corso della manifestazione No Tav in programma sabato in Val di Susa. Infatti il vicesindaco di Torino Guido Montanari parteciperà alla marcia che da Bussoleno arriverà fino a San Didero, con tanto di fascia tricolore, insieme ad altri sindaci fuoriusciti dall’osservatorio della Torino-Lione. Con Montanari una delegazione dei consiglieri del movimento Cinquestelle e il presidente del Consiglio comunale Fabio Versaci che ha sempre rivendicato la sua appartenenza al movimento contro la Torino-Lione.
Critiche dalle opposizioni. Per il Capogruppo della Lega Nord Fabrizio Ricca «un Comune amministrato da una Giunta equilibrata dovrebbe stare fuori da qualsiasi iniziativa favorevole o contraria alla Tav», e precisa: «Sapendo chi partecipa a questo tipo di manifestazioni la presenza di Montanari con la fascia è solo un modo per l’amministrazione per riappacificarsi con i centri sociali».
Per Osvaldo Napoli, capogruppo di Forza Italia: «Il movimento Cinque stelle è contrario alla Tav e ha tutto il diritto di manifestare la propria contrarietà nelle forme lecite e consentite dalla legge ma, trascinare anche le istituzioni comunali in una battaglia di parte, è un pessimo servizio che si rende a quell’istituzione e alle altre parti politiche».
Fabrizio Ricca ha preannunciato una richiesta di comunicazioni in aula nel prossimo Consiglio comunale per quanto concerne la presenza del vicesindaco con tanto di fascia tricolore alla manifestazione in Val di Susa.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano