12.7 C
Torino
giovedì, 23 Maggio 2024

Il tedesco, la lingua del commercio e della finanza

Più letti

Nuova Società - sponsor

Lingua ufficiale parlata in Germania, Austria, Liechtenstein, Svizzera, Lussemburgo e Belgio e lingua minoritaria in ben 25 Paesi, il tedesco svolge un ruolo chiave nel mondo del lavoro. È, infatti, la lingua degli affari e della finanza, sempre più richiesta dalle imprese operative nel settore turistico e manifatturiero, oltre che dell’import-export. 

Come affrontare un colloquio di lavoro in tedesco? Non è sufficiente dimostrare di avere una perfetta padronanza della lingua di Goethe. È altrettanto importante farsi conoscere dal selezionatore, ricorrendo ad una terminologia che valorizzi le personali esperienze lavorative, le prospettive di crescita professionale e, perché no, il fatto che tu conosca il gergo tecnico dell’area lavorativa in cui ti trovi. Ecco una breve guida per non giungere al colloquio impreparato e per affrontarlo al meglio.

Lezioni di tedesco online per prepararsi al colloquio

Frequentare lezioni di tedesco online concretizza la soluzione più comoda e performante per apprendere le regole grammaticali e le strutture sintattiche di questa lingua tanto complessa, quanto affascinante. Le lezioni online forniscono, inoltre, gli strumenti per affrontare con fluidità e padronanza una conversazione, anche di carattere professionale: se devi sostenere un colloquio di lavoro in lingua tedesca, questa tipologia di corso ti consentirà di confrontarti serenamente con il selezionatore, parlando delle tue esperienze scolastiche e professionali e valorizzando le tue abilità.

Colloquio di lavoro in tedesco: le domande più gettonate

Warum wollen Sie für uns arbeiten? Erzaehlen Sie etwas von Ihnen. Hatten Sie Erfahrungen für diese Position? 

Perché vuole lavorare per noi? Mi parli un po’ di Lei. Ha già maturato esperienze rispetto a questa posizione? Ecco le prime domande che ti saranno rivolte e a cui dovrai rispondere soffermandoti sulle Erfahrung maturate e sulle Qualifikationen conseguite. Non sono da escludere domande più inconsuete, finalizzate a testare la capacità di problem solving del candidato (Können Sie unter Druck arbeiten?) e la sua personalità (Wie gehen Sie mit Konflikten um?). 

Ricordati di raccogliere informazioni sull’impresa e sulla sua mission: farai una buona impressione facendo dei cenni alla storia aziendale, all’etica che persegue e dichiarando la tua condivisione dei valori aziendali (sempre e comunque giustificando le tue posizioni).

Alla scoperta delle risposte più efficaci

Il colloquio di lavoro in tedesco ti impone di presentarti nel migliore dei modi. È bene ricorrere a frasi brevi e a una terminologia formale. Altrettanto importante è usare un tono di voce pacato e curare il linguaggio del corpo, evitando di gesticolare. 

Nel parlare del tuo percorso di studi e delle tue esperienze professionali, ricorda di segnalare di essere una persona ligia al dovere, soprattutto sotto il profilo del senso della responsabilità (verantwortlich) e della puntualità (pünktlich) ma ricorda anche di spiegare il perché attraverso esempi passati, anche utilizzando delle attività extra lavorative come base. 

Spiega perché ti consideri il candidato ideale per quel lavoro. Inizia motivando la tua candidatura (Ich eigne mich für diese Position, weil…). Prosegui sottolineando la congruenza tra il profilo ricercato e le tue competenze (Meine beruflichen Qualifikationen entsprechen den Anforderungen Ihres Unternehmens) ma non ti fermare qui! Continua il tuo discorso evidenziando cosa potresti portare nell’azienda, questo mostrerà al recruiter il tuo valore aggiunto che ti differenzia dagli altri candidati. 

Evidenzia le tue capacità di problem solving e di lavorare sotto stress (Auch unter Belastung behalte ich hohe Qualitätsstandards bei) sempre con esempi pratici e non solo pronunciando queste parole; infine, aspetto non certo ultimo per importanza, non avere timore a rivolgere delle domande che denotino il tuo interesse per l’attività aziendale, per le mansioni che dovrai svolgere e per la formazione (Wie ist die Abteilung in das Unternehmen eingegliedert? An welchen Aufgaben würde ich konkret Arbeiten? Gibt es Weiterbildungsmöglichkeiten?).

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano