19.4 C
Torino
mercoledì, 29 Maggio 2024

Il progetto per il “nuovo Filadelfia” è stato approvato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Per il Filadelfia è finalmente l’ora della ricostruzione. Dopo anni di attese e speranze, con lo stadio del Grande Torino ridotto a macerie ed erbacce, ora il progetto per il nuovo “Fila” approvato dal consiglio di amministrazione della Fondazione Filadelfia è stato licenziato anche dal Collegio dei Fondatori che ha nominato l’ingegnere Cesare Salvadori come nuovo presidente. Intanto arrivano i primi stanziamenti fodamentali per passare dai propositi alla vera ricostruzione. Idea che tantissimi appassionati tifosi granata non hanno mai abbandonato.
La notizia che ha dato la svolta definitiva è l’approvazione da parte della Giunta comunale di due delibere. La prima per lo studio di fattibilità per la ricostruzione dello stadio del Grande Torino. Il secondo provvedimento per il “Fila” ha invece stanziato 3,5 milioni di euro a favore della Fondazione Stadio Filadelfia, impegnata nella ricostruzione dell’impianto. Otto milioni sono invece stimati necessari per avviare la parte sportiva e dare il via alle attività per la ricostruzione dello stadio
Dal presidente del Toro Urbano Cairo è atteso un milione di euro attraverso la fondazione dedicata alla sua mamma. Dalla Regione Piemonte è in arrivo l’accensione di un mutuo di 3,5 milioni. Insomma ora vi sarebbero davvero tutte le basi per passare dalle parole ai fatti dop aver superato questi scogli burocratici fondamentali. Purtroppo in materia di costruzione e ricostruzioni di impianti sportivi fino ad ora se ne sono viste di tutti i colori. Con infiniti ritardi e speculazioni. Speriamo che per il Filadelfia dopo tanta attesa le cose si sviluppino diversamente. E’ tutta una questione di tempi e trasparenza. I tifosi granata vigilano.
Moreno D’Angelo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano