21.1 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

La politica di un partito nuovo. Il PPI dall’appello ai “Liberi e Forti” al congresso di Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Fondazione Carlo Donat-Cattin e l’Istituto Luigi Sturzo promuovono convegno storico sul Partito Popolare il 22 novembre al Polo del ‘900

Al termine dell’anno del Centenario dell’appello ai Liberi venerdì 22 novembre dalle 9.45 alle 13 presso la sala Conferenze di Palazzo San Celso in corso Valdocco, 4/a

Illustri e autorevoli storici ricostruiranno le vicende del primo PPI a livello nazionale e saranno presentati i primi risultati della ricerca della Fondazione Donat-Cattin sul ruolo del PPI in Piemonte

Riflettere sui i nodi della storia politica italiana attraverso la scelta di don Sturzo e del primo PPI è uno degli obiettivi della ricostruzione critica sull’esperienza politica italiana anche in rapporto all’oggi.

Il programma

Ore 9,45 – Saluti introduttivi – Gianfranco Morgando, direttore della Fondazione Donat-Cattin

Nicola Antonetti, Presidente dell’Istituto Luigi Sturzo

Ore 10 – Presiede Marta Margotti, Università di Torino

Francesco Traniello, Università di Torino: Il Partito Popolare Italiano, un originale modello di Partito.

Giorgio Vecchio, Università di Parma : Il Partito Popolare Italiano nel quadro del cattolicesimo politico europeo.

Nicola Antonetti, Università di Parma : Il PPI e le mancate riforme.

Bartolo Gariglio, Università di Torino: Il Congresso di Torino del Partito Popolare Italiano

Luigi Giorgi, Istituto Sturzo: Il Partito Popolare nelle carte dell’Archivio centrale dello Stato: crisi dello stato liberale e avvento del fascismo

Vittorio Rapetti, Fondazione Donat-Cattin: Presentazione della ricerca “Un partito di popolo: la nascita del Partito Popolare in Piemonte e la formazione della sua classe dirigente”

Ore 13 – Conclusioni.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano