13.6 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

Giudice sportivo 20 mila euro di multa alla Juve per discriminazione territoriale

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Paolo Bogliano
Neanche il tempo di archiviare la prima giornata di campionato che arriva la prima multa della stagione alle curve. Questa volta sarà la Juventus a dover pagare per “discriminazione territoriale”. Infatti il giudice sportivo ha punito con 20 mila euro i cori della curva bianconera lanciati a Verona durante la partita con il Chievo. Le motivazioni «Per avere i suoi sostenitori al 26esimo minuto del primo tempo intonato un coro incitante alla violenza ed espressivo di discriminazione territoriale». C’è da dire che è andata bene ai bianconeri. Infatti da quest’anno i cori discriminatori non comporteranno la chiusura delle curve come avveniva in passato. Una decisione, questa, voluta dal neo presidente della Figc, Carlo Tavecchio, l’uomo che definì gli stranieri che giocano nel nostro campionato dei mangiatori di banane.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano