12.4 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Eurovision, ricerche voli +30% dall’Italia e dall’estero

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Mancano pochi giorni agli Eurovision Song Contest 2022, l’evento che, dal 10 al 14 maggio, trasformerà la città di Torino nella capitale europea della musica per accogliere gli appassionati provenienti da diversi Paesi. L’entusiasmo che si respira nell’aria è confermato anche da eDreams, agenzia di viaggi online leader in Europa, che ha registrato un aumento del 31% delle ricerche per i voli verso il capoluogo piemontese rispetto ai 5 giorni precedenti alla manifestazione.

Con le sue regge sabaude, i numerosi musei e gli storici caffè, Torino si prepara ad ospitare turisti provenienti soprattutto dall’Italia (65%), seguiti dagli spagnoli (14%), anche se non mancheranno arrivi da Regno Unito, Francia, Germania, Danimarca, Romania, Belgio, Olanda e Svezia. Questo trend riflette la crescente attenzione dei connazionali per il contest canoro, che ha raggiunto l’apice lo scorso anno con il trionfo dei Måneskin, che hanno riportato il titolo nel Belpaese dopo 31 anni. 

A confermare l’orgoglio italiano nella musica ci saranno soprattutto visitatori proventi dal centro-sud: in primis da Napoli (27%), seguiti da Catania (21%), Lamezia Terme (15%), Palermo (12%) e Bari (11%). Viaggiatori accomunati però dallo stesso comportamento nella scelta della del soggiorno: 2 viaggiatori su 3 hanno optato per un break dai 2 ai 3 giorni per vivere il clima di storia e cultura di una delle città più interessanti e suggestive di sempre. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano