24.9 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Clima: Torino tra le cento città europee a impatto zero nel 2023

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Torino diventa ‘Mission Cities’, hub di sperimentazione e innovazione in ambito climatico ed esempio virtuoso per tutte le altre città europee impegnandosi, Torino è una delle 100 città europee che si impegnano a diminuire le emissioni entro il 2030 La Città è infatti risultata fra le vincitrici della call europea ‘100 Climate -Neutral Cities by 2030 – By and for Citizens‘ annunciate oggi dalla presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen.
“E’ stata premiata la capacità di avanzare proposte di valore e di grande qualità. – sottolinea il sindaco Stefano Lo Russo – È una grande sfida quella della sostenibilità ambientale e le Città ricoprono un importante ruolo per costruire comunità più green”. Soddisfatta anche l’assessora alla Transizione ecologica e digitale e alle Politiche per l’ambiente, Chiara Foglietta. “La selezione – dice – è frutto della capacità di fare rete e sistema fra differenti attori e pone la città di fronte a una delle sfide più avvincenti per il prossimo decennio. Oggi abbiamo strumenti in più per scrivere il futuro di Torino”. 

Le Mission Cities riceveranno 360 milioni di finanziamento Horizon Europe per il 2022-2023 per avviare i percorsi di innovazione verso la neutralità climatica con azioni su mobilità sostenibile, efficienza energetica e pianificazione urbana verde.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano