18.7 C
Torino
sabato, 13 Agosto 2022

Ethereum Smart Contract: come funziona?

Più letti

Nuova Società - sponsor

Cos’è Ethereum? Si tratta di una criptovaluta che rappresenta l’avanguardia dell’industria crittografica. Secondo l’exchange italiano Cryptosmart Ethereum è la seconda valuta digitale più importante dopo il Bitcoin ed è tra i token con più elevata capitalizzazione. Oltre ad essere una rete che consente di inviare e di ricevere token ETH, Ethereum è anche un network per eseguire i cosiddetti “contratti intelligenti”. 

Gli smart contracts ovvero i contratti “intelligenti” hanno un funzionamento molto intuitivo. È semplicemente un programma eseguito sulla blockchain di Ethereum: si tratta di una raccolta di codice e dati che risiede in un indirizzo specifico sulla blockchain di Ethereum.  Gli smart contracts di Ethereum hanno un funzionamento molto intuitivo e devono pagare l’uso della potenza di calcolo della rete attraverso il token Ether.

Ethereum: storia 

La storia di Ethereum è iniziata con Vitalik Buterin, un programmatore russo del Bitcoin nel 2011. Partendo dalle carenze del Bitcoin, Buterin ha creato l’Ethereum come una tecnologia blockchain superiore. Nel 2013 Buterin ha pubblicato un white paper che descriveva le basi di Ethereum, dopo un anno il creatore con altri cofondatori hanno finanziato Ethereum attraverso una ICO che ha raccolto oltre 18 milioni di dollari. Nel 2015 è stata lanciata la prima versione live di Ethereum conosciuta come Frontier. 

Da allora Ethereum è cresciuto sempre di più e tale successo è la dimostrazione del nuovo afflusso di investimenti su questo mercato finanziario. Se il trend dovesse continuare nei prossimi anni, la quotazione dell’Ethereum potrebbe continuare in futuro ed un giorno potrebbe addirittura superare l’oro delle criptovalute Bitcoin. 

La criptovaluta Ethereum funziona grazie ad una serie di pc collegati tra loro nel mondo. I miners (“minatori”) vengono premiati attraverso token che vengono rilasciati periodicamente. 

Ethereum: come funzionano gli smart contracts? 

Ethereum funziona in un network completamente decentralizzato, stabile e assolutamente sicuro. Il suo funzionamento pone le sue fondamenta sugli smart contracts, che sono un linguaggio di programmazione che viene eseguito all’interno della rete in modalità indipendente. 

Un contratto intelligente è una serie di righe di codice che possono ottenere degli input in entrata, che vengono elaborati e consentono di rispondere tramite degli output. Uno smart contract funziona automaticamente: è programmato per farlo e per fornire dei risultati smart tramite il codice. 

Ethereum Smart Contracts: quali sono i vantaggi? 

Gli smart contracts di Ethereum presentano i seguenti vantaggi: 

  1. eliminazione degli intermediari, 
  2. la crittografia rende le informazioni del contratto incredibilmente difficili da rubare,
  3. non è necessario stampare o inviare carta, facilmente condivisibile, 
  4. le informazioni sullo smart contract sono crittografate e il backup su un registro condiviso, 
  5. sicurezza, 
  6. velocità,
  7. esecuzione automatica, 
  8. risparmi sui costi. 

Ethereum: è migliore del Bitcoin? 

Rispetto all’oro delle valute digitali, l’Ethereum ha diversi vantaggi rispetto a Bitcoin. non presenta i limiti del BTC e la velocità di elaborazione dei blocchi è maggiore. Il Bitcoin può solo registrare transazioni. 

Ethereum alimenta le app che possono essere utilizzate per tutto ciò che il programmatore desidera. L’utilizzo di Ether per investire in altri progetti ha suscitato enorme popolarità nell’ecosistema digitale. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano