12 C
Torino
mercoledì, 29 Maggio 2024

E’ morto il bimbo di 10, aveva fatto esperimenti chimici in casa

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

E’ morto il ragazzino di 10 anni, Paolo, che a fine maggio si era gravemente ustionato durante un esperimento di chimica compiuto nella sua abitazione a Collegno, nel Torinese. Il giovane, ricoverato nella rianimazione dell’ospedale infantile Regina Margherita, aveva riportato il 60% di ustioni a testa, collo, torace e agli arti.

Il ragazzino stava facendo alcuni esperimenti visti su internet, e una fiammata, che lo ha raggiunto, gli aveva causato bruttissime ustioni. i Carabinieri intervenuti avevano trovato un quaderno di scienze con alcune frasi che combaciavano con l’esperimento.

Soccorso dal 118, era stato portato all’ospedale Regina Margherita di Torino, e messo in coma farmacologico, e quindi subito operato.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano