7.6 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

Dopo la mamma di Costigliole d'Asti, scompare un imprenditore a Isola

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un altro scomparso nella provincia di Asti. Dopo la mamma di Costigliole d’Asti, Elena Ceste, 38 anni, si cerca un imprenditore agricolo di 50 anni, che da 24 ore ha fatto perdere tracce di sé. L’uomo vive a Isola d’Asti, a pochi chilometri da Motta, la frazione dove abitava la Ceste.
Continuano le ricerche nonostante il maltempo. L’uomo, secondo una prima ricostruzione, pare che si sia allontanato per la crisi che sta stritolando la sua azienda. Ad accorgersi della sua scomparsa è stato un nipote che ha trovato la sua giacca con dentro il telefono cellulare.
Vigili del fuoco, carabinieri e polizia stanno battendo tutto il fiume Tanaro nella zona compresa tra il ponte di corso Savona e quello ferroviario della linea Asti-Acqui Terme.
La speranza è quella che si sia allontanato per la disperazione e che non abbia compiuto alcun gesto estremo.
Nel frattempo continuano anche le ricerche di Elena Ceste. Gli inquirenti continuano a battere la pista dell’allontanamento volontario. Le ultime impronte della donna si fermano al cancello dell’abitazione. È probabile che sia salita sulla macchina di qualcuno. In casa ha lasciato gli occhiali e la fede nuziale.
Invano gli appelli dei familiari lanciati in diverse trasmissioni televisive. Cadono nel vuoto. E rimane il silenzio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano