11.1 C
Torino
lunedì, 28 Settembre 2020

Cto, chiude il laboratorio analisi. Sindacati in lutto

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Alessia Spinapolice
Alessia Spinapolice
Laureata in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Ha collaborato con il telegiornale di Rete7 e dal 2019 è collaboratore presso il quotidiano Nuova Società. Appassionata al mondo social, è cofondatrice del profilo Instagram "in.Torino", dedicato a locali ed eventi in città.

Un annuncio mortuario, come a compiangere la morte di un caro. Nessun defunto. Si tratta, bensì, del manifesto pubblicato dalle Organizzazioni Sindacali in seguito alla chiusura del laboratorio di analisi del Cto.

«Al termine di un lungo travaglio ci ha lasciato il Laboratorio Analisi Cto. Gli amici e i cittadini, il personale sanitario, il personale tecnico-amministrativo ne piangono la scomparsa con immenso dolore», queste le parole usate nel manifesto dai sindacalisti di sindacali Cgil-Fp, Cisl, Uil-Fpl, Nursing Up e Presidio Cto per compiangerne la “scomparsa”.

- Advertisement -

«Dopo lunghissima trattativa» spiega Gerry Scotellaro, di Cgil-Fp «la Direzione dell’azienda ha deciso unilateralmente, nell’ottica dell’efficientamento e del possibile risparmio, di chiudere definitivamente, nel nostro Presidio, il Laboratorio Analisi».

- Advertisement -

Inoltre, il sindacalista spiega che «la sede di Dea di II Livello non avrà più a disposizione un servizio, previsto per legge, che verrà vicariato da una procedura che prevede l’utilizzo dei Poct (point of care test) e/o l’invio del materiale biologico al Laboratorio urgenze delle Molinette».

E conclude «Chi ha deciso si assume una grande responsabilità in relazione alla gestione clinica del paziente politraumatizzato e chirurgico sottostimando gli eventuali ritardi nella trasmissione dei referti che potrebbero potenzialmente determinare eventi avversi».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

L’algoritmo dell’indignazione: politica e giustizia ai tempi dei social

Spesso accade che nelle Famiglie numerose, i genitori, i nonni e gli zii, anche se non lo ammetterebbero mai, hanno un figlio...

Imprese e Covid: alla Festa de L’Unità si discute di ripresa economica di Torino

E' stata l'occasione per confrontarsi su uno dei temi più dibattuti degli ultimi tempi l'incontro della Festa de L'Unità dal titolo “Torino...

Montagna conferma: “Sono indagato”

“Ieri, proprio a tre giorni dal largo successo elettorale, ho ricevuto un avviso di garanzia dalla Procura di Torino”, così il sindaco...

Moncalieri, Montagna appena eletto è indagato per falso

Il sindaco Pd di Moncalieri Paolo Montagna, appena eletto con il 60% dei voti, è indagato. Secondo la Procura di Torino avrebbe...

Di Maio e Zingaretti si spartiscono le amministrative 2021? Il Pd torinese risponde

La notizia diffusa sui quotidiani questa mattina di un accordo tra Pd e M5s sulle amministrative 2021 non lascia indifferente il Pd...