11.1 C
Torino
giovedì, 23 Maggio 2024

Cosa Significa la Pandemia di Coronavirus per la Vostra Ricerca di Lavoro?

Più letti

Nuova Società - sponsor

Mentre le aziende si spostano verso il lavoro da remoto per combattere la pandemia del coronavirus e un numero crescente di lavoratori viene licenziato o messo in aspettativa, ci si potrebbe chiedere se si debba continuare a inviare curriculum vitae o semplicemente supporre che nessuno stia assumendo per il prossimo futuro. È vero che gli economisti prevedono una recessione, ma gli esperti di carriera dicono che è meglio continuare a fare networking e a candidarsi, a patto che si cambi un po’ l’approccio per riconoscere che questi sono tempi incerti.

“Le aziende potrebbero non assumere oggi, perché stanno cercando di capire come fare affari virtualmente, ma assumeranno”, dice Danielle Beauparlant Moser, amministratore delegato e coach esecutivo di bltCareers ad Asheville, NC “Le persone che continuano a costruire relazioni e a condividere le loro idee saranno in una posizione migliore quando le aziende inizieranno ad assumere”.

La maggior parte dei dipartimenti di risorse umane e dei manager sta mettendo tutti al corrente della logistica e delle routine quotidiane di una forza lavoro completamente da remoto, quindi potrebbe essere difficile raggiungere le persone nelle prime settimane della transizione, dice Kathleen Landers, direttore esecutivo di SEQUENCE Counseling and Consulting Services in Silver Spring, MD. Inoltre, “le persone hanno molte preoccupazioni – potrebbero avere genitori anziani, parenti in altri paesi, bambini piccoli di cui occuparsi, anche i loro problemi di salute”.

Siate pronti ad accogliere le offerte di lavoro da mettere in attesa o scomparse, anche se sono aperte da un po’ di tempo. Questo non significa che non si riapriranno tra qualche mese. Landers ammette che lei stessa si stava preparando ad assumere qualcuno, ma ha deciso di metterlo in attesa per qualche settimana. “Se posso dire che la mia azienda manterrà lo stesso livello di reddito e che i consumatori vorranno ancora il prodotto, allora andrò avanti”, dice.

Ecco una lista di consigli suggeriti da un panel di specialisti delle risorse umane che vengono intervistati da Cvmaker dove puoi usare molti esempi curriculum vitae, un importante servizio di preparazione del CV:

1. Considerate Quanto è Urgente la Vostra Ricerca

Se potete permettervi di mettere la vostra ricerca di lavoro in attesa, potreste voler aspettare, dice Landers, perché potrebbe essere difficile entrare nel radar di un responsabile delle assunzioni in questo momento. “Se siete attualmente impiegati, pensate a come rendere il vostro lavoro più appetibile”, dice Nancy Halpern, fondatrice di Political IQ, un’azienda di consulenza per la leadership con sede a Manhattan, focalizzata sullo sviluppo dell’intelligenza emotiva. “Se non hai un lavoro, non pensare al tuo prossimo lavoro come al lavoro perfetto. Potrebbe essere a breve termine. ”

Mentre molte industrie sono state e continueranno ad essere colpite duramente dalla pandemia di COVID-19, altre stanno ancora assumendo. Se siete disoccupati e avete bisogno di un tappabuchi, prendete in considerazione la possibilità di cercare lì o in qualsiasi altro posto dove si possa trovare un’opportunità che abbia un senso per voi – e nel frattempo pagate l’affitto e mettete il cibo in tavola.

2. Ottenete una Rete Comoda Online

Gli eventi saranno cancellati per un po’, quindi dovrete trovare una nuova strategia di networking. Cercate i professionisti che la pensano come voi online e chiedete informazioni sugli eventi virtuali, dice Halpern.

Cercate gruppi professionali a cui iscrivervi su Facebook e LinkedIn. Entrambe le piattaforme offrono una vasta gamma di opzioni con gruppi per ogni professione. Ad esempio, se state cercando un lavoro nel marketing, potreste entrare a far parte del gruppo di professionisti del marketing e della comunicazione globale di LinkedIn. ” Unitevi alla conversazione, postate e commentate, e rendetevi visibili”, dice Halpern. Assicuratevi solo di mantenere la conversazione professionale, pubblicando articoli pertinenti e intervenendo su argomenti che vi permettono di dimostrare la vostra competenza.

3. Rimanete in Contatto

Forse di recente avete avuto un colloquio promettente e un’offerta di lavoro sembrava essere all’orizzonte, ma ora l’azienda si è trasferita al lavoro a distanza e non avete sentito il responsabile delle assunzioni. Cosa dovresti fare? Rivolgetevi al responsabile delle assunzioni via e-mail, riconoscendo che potrebbero essere in difficoltà per aiutare i loro dipendenti ad abituarsi alla nuova configurazione, dice Moser.

Per esempio, la vostra e-mail potrebbe dire: “Non vedo l’ora di saperne di più quando avrà senso per la vostra organizzazione”. Ciò significa che sapete che si tratta di una circostanza straordinaria e riconosce che non è facile per le persone, dice lei.

4. Raccogliere informazioni

La crisi di COVID-19 può fornire uno sguardo unico sulla cultura aziendale. Prendete nota di come la leadership affronta questa emergenza e tratta i suoi dipendenti seguendo l’azienda sui social media e guardando per qualsiasi copertura mediatica, dice Heidi Parsont, CEO e fondatrice di TorchLight Hire ad Alexandria, VA. Ad esempio, l’azienda permette ai dipendenti di lavorare da casa? Stanno sostenendo i lavoratori in altri modi creativi? Hanno licenziato del personale?

5. Utilizzate il Tempo per Riflettere

Chi cerca lavoro spesso si butta alla prima occasione disponibile o entra nella ricerca senza considerare appieno ciò che vuole fare dopo. Approfittate del rallentamento del mercato del lavoro per ottenere chiarezza su dove volete lavorare e sul tipo di ruolo e titolo che state cercando.

Create un documento di una pagina che elenchi il vostro settore di destinazione, le aziende, i titoli di lavoro e tutto ciò che cercate in particolare, dice Labovich. Va da sé che dovreste candidarvi ad ogni post che vedete che soddisfa alcuni o tutti i vostri criteri. Ma al di là delle offerte di lavoro, è possibile concentrarsi anche su quali aziende si vuole lavorare e a chi si può rivolgersi presso tali aziende. (L’azienda potrebbe non avere ancora un ruolo aperto, ma potete usare la vostra rete per aiutarvi ad avviare le connessioni ora)

6. Potenziate le Vostre Abilità

Ora è il momento perfetto per lavorare sul rafforzamento delle vostre qualifiche, dice Moser. Analizzare le descrizioni delle mansioni elencando ogni competenza ed esperienza richiesta. Considerate quindi se avete esattamente questa abilità, se avete l’abilità ma non l’avete usata per qualche anno o se vi manca del tutto l’abilità. Usate queste informazioni per determinare ciò di cui avete bisogno per diventare un candidato ancora migliore quando il mercato del lavoro si riprende.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano