14.1 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Coronavirus, Appendino distribuisce 50 mila mascherine

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nei panieri della solidarietà che verranno distribuiti a Torino per le persone in difficoltà ci saranno anche le mascherine per evitare il contagio da Coronavirus.
La sindaca Chiara Appendino lo ha annunciato, spiegando che verranno distribuite all’interno dei pacchi di Torino Solidale.
Stiamo parlando di 50 mila maschere. “Come ormai molti di voi sanno, preferiamo parlare una volta che le cose sono fatte – spiega Appendino – In molti mi avete chiesto in questi giorni del tema mascherine. La Città di Torino, dall’inizio dell’emergenza coronavirus, si è adoperata affinché operatori, volontari e dipendenti più esposti che ne facessero richiesta, fossero adeguatamente attrezzati di DPI”.
“Con oggi – dice la sindaca – facciamo un passo in avanti: all’interno dei pacchi di Torino Solidale, insieme a generi alimentari e di prima necessità che verranno forniti alle famiglie in difficoltà, ci saranno anche mascherine protettive”.
“Ne abbiamo disposte 50mila in tutto. Si tratta di un altro segnale concreto di vicinanza ai cittadini in un momento particolarmente delicato che permetterà a migliaia di persone di essere più protette”, conclude Appendino ricordando di non chiamare per avere le mascherine, visto, come detto che “saranno nei panieri che riceveranno le famiglie in difficoltà, insieme a cibo e beni essenziali”.

 

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano