13.1 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Coronavirus, allarme Ascom Torino: “Forte calo del settore terziario”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Brusco calo nel torinese per il terziario a causa del Coronavirus. La diminuzione si aggira fra il 50 e il 75%. I dati che preoccupano di più sono quelli relativi al settore del turismo, dell’accoglienza e della somministrazione, con punte fino al 90% in meno per le guide turistiche le agenzie viaggi e l’organizzazione di eventi, così come l’abbigliamento e altro settore con un calo del 65%.
La ricerca è di Ascom di Torino, Confcommercio Torino e provincia e Confcommercio Piemonte.

Spiega spiega Maria Luisa Coppa presidente Ascom: “I nostri dati segnano la profonda sofferenza economica che ha travolto le piccole e medie imprese del terziario torinese – con punte estremamente negative per quanto riguarda il settore del turismo, la somministrazione e l’abbigliamento, mentre continua la corsa delle grandi piattaforme dedicate all’e-commerce. Alla politica chiedo concreti interventi di sostegno alle nostre imprese, in materia di liquidità con finanziamenti a fondo perduto, credito, sburocratizzazione e provvedimenti di velocizzazione per pagamenti e cassa integrazione per i dipendenti delle imprese”.
“E’ necessario – continua Coppa – che si intervenga anche sui giganti del web aumentandone la tassazione. Ai torinesi chiedo di osservare attentamente le prescrizioni di distanziamento sociale. Stiamo a casa: prima si risolverà l’emergenza sanitaria prima potrà riprendersi l’economia e i nostri operatori potranno tornare ad offrire alla clientela l’accoglienza e la professionalità adeguata”.
Un grido d’allarme per il settore commerciale terziario del torinese, per una situazione che rischia di diventare gravissima.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano