15.1 C
Torino
mercoledì, 29 Giugno 2022

Coronavirus, 1300 positivi Rsa Piemonte. Ma i tamponi sono solo 189

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nelle Rsa del Piemonte risultano ospitate 1300 persone positive al contagio da Coronavirus, ma i tamponi che hanno dato esito affermativo sono solo 189. Infatti i restanti sono soggetti che vengono considerati positivi per i sintomi che presentano, senza la prova del tampone.

Il dato poi è da mettere in rapporto ai 29.772 occupanti dei posti letto nelle Rsa, sui 36.224 totali. Questi i dati comunicati in Commissione Sanità, alla presenza dell’assessore alla Sanità Luigi Icardi, dall’assessore al Sociale della Giunta Cirio, Chiara Caucino.

Nei giorni scorsi la Regione aveva pianificato uno screening di tutti gli ospiti e operatori delle Rsa con test rapidi in grado di verificare l’eventuale presenza di anticorpi contro il Coronavirus. Ma il progetto è stato bloccato dal Ministero della Salute per cui la Regione tornerà al metodo del tampone, esame al quale intede sottoporre tutti gli ospiti e gli operatori delle Rsa piemontesi.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano