5.3 C
Torino
giovedì, 28 Ottobre 2021

Come e dove investire nel 2021, l’anno della ripresa

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor

L’anno che abbiamo appena trascorso, e tutto sommato anche quello che stiamo ancora vivendo, ha rappresentato un periodo molto difficile per tutti da tantissimi punti di vista. Da quella che, almeno inizialmente, alcuni avevano identificato come poco più di una normale influenza, ci siamo ritrovati nel giro di pochissimo tempo chiusi in casa per mesi, senza poter uscire se non per motivi di stretta necessità e urgenza. Tutto questo ha inevitabilmente influenzato le nostre vite, condizionando sia l’andamento del nostro quotidiano che le nostre prospettive future. Sono cambiate le nostre giornate in ambito privato, l’emergenza sanitaria ci ha imposto di abituarci a uno stile di vita diverso e a delle abitudini che non avevamo. Ma, dal punto di vista economico e lavorativo, le conseguenze non sono state minori. Proprio in base a queste considerazioni oggi è ancora più importante che in passato valutare con attenzione come investire i propri capitali per farli fruttare in modo adeguato.

Investire nel petrolio

Se diversi professionisti ipotizzano che il 2021 può essere l’anno della rinascita, la domanda che tutti si pongono è: su cosa conviene investire in questo periodo storico?  Molti ipotizzano che un investimento proficuo possa essere quello sul petrolio, il che ovviamente non comporta fisicamente acquistare barili di tale prodotto, ma affacciarsi al mondo del trading, con aziende specializzate come iBroker, sottoscrivendo ad esempio dei CFD, ovvero dei Contract For Difference, degli accordi che consentono, come intuibile dall’acronimo che ne costituisce il nome, di guadagnare dalla differenza fra il prezzo di acquisto e quello di vendita. È possibile investire anche cifre basse ottenendo comunque buoni profitti.

Gli investimenti sostenibili

Se gli ultimi anni hanno visto crescere in modo rilevante gli investimenti sostenibili, questo 2021 potrebbe invece rappresentare l’anno della definitiva consacrazione di questo settore. Stanno acquistando sempre più spazio, infatti, i fondi sostenibili che vanno a strutturare il proprio portafoglio di investimenti basando le proprie valutazioni sull’impatto ambientale e sugli eventuali rischi ambientali, sociali e di governance. 

Apple, un brand sicuro e in costante crescita

Secondo le ultime stime, sono in grande crescita gli investitori che stanno scegliendo di investire sul brand Apple, uno dei simboli dell’enorme impatto della tecnologia nelle nostre vite negli ultimi decenni. Le sue azioni, infatti, hanno conosciuto una crescita senza precedenti negli ultimi anni, grazie anche ad una politica coraggiosa e sempre volta al futuro e all’innovazione da parte dell’azienda, diventando così una delle aziende con la capitalizzazione più ampia a livello mondiale.

Le criptovalute

Avrete sicuramente sentito parlare di criptovalute: un settore per alcuni ancora sconosciuto, ma per molti altri quello che rappresenta il futuro in tema di investimenti con i maggiori tassi di crescita, sia da un punto di vista quantitativo che da quello della velocità degli incrementi di valore. Sono tantissime attualmente le monete virtuali presenti sul mercato, e avere un quadro completo della situazione non è assolutamente facile. Proprio per questo è sempre consigliabile, in questa come nelle precedenti ipotesi, scegliere di studiare a fondo il settore, ampliare le proprie conoscenze e rivolgersi a dei professionisti in grado di affiancarci e consigliarci in modo adeguato.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano