21.1 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Città metropolitana, fastidiosa la polemica tra Fassino e Saitta. Ma Delrio che fa?

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sul futuro della città metropolitana l’ultima cosa da fare è quella di innescare una contrapposizione politica frontale tra il Presidente dell’Upi Saitta – che guarda caso è il Presidente della Provincia di Torino – e il Presidente dell’Anci Fassino – che guarda caso è il Sindaco di Torino.
Una polemica politica che, al di là della sua provincialità, non solo denota una visione opposta sul riassetto delle istituzioni locali tra l’Upi e l’Anci ma evidenzia, in modo persin troppo plateale, una profonda divergenza politica all’interno del Pd.
Forse il Ministro Del Rio, impegnato prevalentemente a supportare la campagna delle primarie per Renzi, dovrebbe porre maggior attenzione a questa grottesca contrapposizione politica tra gli amministratori locali italiani e, soprattutto, proprio tra gli amministratori locali del Pd. Forse il Ministro dovrebbe dirimere politicamente questa controversia che fa male alle istituzioni locali, fa male a Torino e alla sua provincia e fa male anche al Pd. Per le primarie c’è sempre tempo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano