15.2 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Chivasso, nel camper del pusher un serpente faceva la guardia alla droga

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un velenosissimo serpente messo a far da guardia a droga e armi. Succede a Chiavasso, nel torinese, dove i carabinieri, durante un controllo stradale, hanno arrestato un ragazzo francese di 24 anni a bordo di un camper. Ed è così che hanno trovato, appunto, il rettile a “sorvegliare” l’illecita merce.
Il proprietario ha avvertito gli uomini delle forze dell’ordine, dicendo loro di stare attenti perché «è molto pericoloso».
Il giovane pusher è finito in manette con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio e denunciato per porto d’armi e oggetti atti a offendere, detenzione e raccolta di armi da guerra. Sul mezzo, infatti, sono stati trovati 50 grammi di droga tra hashish e marijuana, 35 semi di marijuana, trita foglie in metallo, un machete, una balestra a pistola con relative frecce, una balestra a fucile con ottica di precisione, un arco con cinque frecce e un proiettile a palla esplosiva.

@ElisaBellardi

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano