7.7 C
Torino
sabato, 25 Maggio 2024

Calcio, Lippi vince la Champions League asiatica con il Guangzhou Evergrande

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Da oggi Marcello Lippi è l’eroe dei due mondi. Storica vittoria per l’ex ct azzurro, che si è aggiudicato la Champions League asiatica al timone dei cinesi del Guangzhou Evergrande: dopo il 2-2 in Corea del Sud nella finale d’andata, alla formazione cinese è bastato l’1-1 davanti al proprio pubblico.
Si tratta del primo successo cinese nella manifestazione, col Guangzhou che si guadagna anche il pass per il prossimo Mondiale per club: appuntamento per il 14 dicembre ad Agadir, in Marocco, contro la squadra che vincerà la Champions africana e, in caso di successo, eventuale semifinale col Bayern Monaco di Guardiola.
Lippi diventa così il primo allenatore ad aver vinto la Champions League in due continenti diversi (in Europa con la Juventus nel 1996 e oggi in Asia con il Guangzhou Evergrande). Ora l’allenatore toscano può centrare un clamoroso triplete visto che la sua squadra è attesa dalla doppia semifinale di Coppa di Cina contro il Beijing Guoan.
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano