26.9 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Calcio: Juve al comando, ma l’Atalanta cresce. Il Toro incontra l’Inter

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’Atalanta diventa l’anti Juventus, anche se i bianconeri, dopo il 2-2 con i bergamaschi, si avvicinano ancora di più al nono scudetto consecutivo. A sei giornate dalla fine del campionato, i punti di vantaggio sulla Lazio seconda, in crisi alla terza sconfitta consecutiva, sono 8, e la squadra di Sarri sembra ormai irraggiungibile, tanto che lo scudetto viene quotato a 1.05.

L’Atalanta scavalca sempre più posizioni in classifica e si porta al terzo posto, a un solo punto dalla Lazio: i 9 punti di distanza dalla capolista sono difficili da colmare ma intanto la Dea supera i biancocelesti nelle gerarchie scudetto. C’è poi l’Inter, la più lontana dallo scudetto quotato a 66.00, che nel match interno con il Torino ha però la possibilità di agganciare la Lazio al secondo posto e fare il contro sorpasso all’Atalanta.

Gli uomini di Conte, reduci da una sconfitta e un pareggio con Bologna e Verona, hanno già sciupato molte occasioni in questa stagione ma nella gara con i granata partono favoriti. Nella 33esima giornata, la prima a scendere in campo è l’Atalanta, impegnata nel derby con il Brescia, penultima in classifica e quasi condannata alla retrocessione. I nerazzurri non hanno mai perso dalla ripresa del campionato e hanno dato filo da torcere anche alla Juventus, sfiorando il colpaccio. Le Rondinelle arrivano da due sconfitte consecutive e sono a un passo dalla retrocessione, il confronto è dunque a senso unico con la Dea favoritissima.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano