16.4 C
Torino
sabato, 18 Maggio 2024

Brucia la Valchiusella: incendi nei boschi di Rueglio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Roghi da questa notte nei boschi della Valchiusella, nel Torinese. I vigili del fuoco e i volontari antincendi boschivi sono a lavoro per fermare le fiamme su due fronti nel territorio di Rueglio, uno nei pressi del torrente Chiusella e l’altro sulla cima Bossola. L’incendio a causa del forte vento è avanzato rapidamente ma i vigili del fuoco sono riusciti ad evitare che le fiamme raggiungessero centri abitati e baite. I roghi potrebbero essere di natura dolosa. Il Comune di Rueglio ha disposto l’apertura del Centro Operativo Comunale (Coc) “al fine di assicurare il supporto necessario a tutte le squadre di soccorso impegnate sul campo”. “Come, con un solo stupido (e speriamo non doloso) gesto devastare ettari di patrimonio boschivo, sia sotto l’aspetto ambientale che in relazione alla filiera economica connessa – scrive l’amministrazione sul profilo social del Comune – danneggiare attività agricole e turistiche, far spendere migliaia di euro per movimentare i mezzi di soccorso, mettere a rischio la vita di decine persone che volontariamente prestano il loro tempo da due giorni, rischiare di danneggiare le cascine nei dintorni. Semplicemente un atto criminale, privo di alcun senso, e che si spera non resti, per l’ennesima volta, impunito. Vergognatevi”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano