19.4 C
Torino
mercoledì, 29 Maggio 2024

Bike Pride e Legambiente con i commercianti di via Roma: pedonale, ma con giudizio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nel mese di aprile prenderà il via l’esperimento della pedonalizzazione di via Roma nei weekend, alla fine del quale, si deciderà il destino del tratto che va da Piazza Castello a Porta Nuova.
L’associazione Bike Pride e il circolo di Legambiente Molecola, accolgono con interesse la volontà di pedonalizzare un’altra zona così amata dai cittadini, purché si contribuisca a rendere Torino più ecosostenibile e affermano: «Una città bella e accogliente, dove si possa camminare e respirare liberamente, al contrario del grande parcheggio odierno, è una risorsa per la città e un diritto di tutti».
Allo stesso tempo però, le associazioni concordano con i commercianti, inizialmente scettici, poiché spaventati da un cambiamento così radicale, che andrà sicuramente ad influire sul commercio e il turismo della zona.
Bike Pride e Legambiente, uniti ai negozianti, si augurano quindi, che queste iniziative e gli impegni presi dal sindaco Piero Fassino durante la campagna elettorale di ben tre anni fa, vengano rispettati, ma soprattutto che gli esperimenti siano seguiti da fatti concreti.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano