16.4 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

Biblioteca Carluccio, un presidio culturale da salvaguardare

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

La Biblioteca Carluccio è chiusa da 4 anni e gli abitanti del suo quartiere ne chiedono la sua riapertura. Per questo motivo la Circoscrizione 3 già a maggio 2019 aveva tenuto un Consiglio aperto con l’assessora alla Cultura Francesca Leon per chiedere certezze riguardo lo stato delle cose. Nell’interpellanza presentata ieri nel Consiglio della Circoscrizione 3, dai Consiglieri Pd Giuseppe Giove, Francesco Daniele e Antonio Caprì, viene posta una questione importante, oltre a chiedere una data certa per la riapertura.
«Speriamo che sia la volta buona – afferma Giove – Non basta che la Biblioteca Carluccio venga riaperta, e si auspica quanto prima, ma è importante sapere come il Comune garantirà la copertura del personale addetto a gestire il servizio bibliotecario. Perché è necessario che venga riaperta, ma è fondamentale che il presidio sociale e culturale quale la Biblioteca è, venga mantenuto in futuro».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano