15.3 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Asti, vendesi villa Badoglio. La Provincia cerca acquirenti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La casa del generale Pietro Badoglio è in vendita. A darne la notizia è la Provincia di Asti, ad oggi unica proprietaria con la diffusione di un avviso esplorativo per la manifestazione d’interesse o anche per il semplice acquisto dell’immobile. La villa del generale fascista torna così sul mercato.
L‘immobile di pregio, un tempo di proprietà del generale fascista, fu costruita a cavallo tra Settecento e Ottocento e ristrutturato nel 2000, in occasione del Giubileo.
Lussuosi gli interni, dagli ampi saloni decorati e affrescati, ai cortili e terrazzi con viste panoramiche. Una casa da sogno insomma che potrebbe presto smuovere l’interesse di acquirenti.
La Provincia di Asti, nella nota, specifica che gli interessati all’acquisto avranno tempo fino al 9 ottobre. «La manifestazione di interesse – specifica il dirigente competente Paolo Biletta – è da intendersi come mero procedimento informativo, che non comporta diritti di prelazione o preferenza, né impegni o vincoli per le parti interessate. Non prevediamo graduatorie di merito o attribuzioni di punteggi: gli interessati saranno inseriti in un elenco in ordine alfabetico»

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano