20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Assessore Rolando: “Tranquilli perchè abbiamo agito secondo le norme”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di A.D.

Ripete le stesse parole usate dalla sindaca Chiara Appendino all’uscita dalla procura nella serata di ieri, l’Assessore al Bilancio Sergio Rolando la mattina dopo gli avvisi di garanzia per falso ideologico in atto pubblico sulla vicenda Ream.
Rolando è apparso sereno e ha espresso la sua «piena fiducia nell’operato dei magistrati» aggiungendo di essere a loro disposizione: «quando sarò convocato risponderò a tutte le domande».
L’assessore si è dimostrato anche convinto della linea difensiva tenuta dai legali, facendo riferimento alla norma della competenza finanziaria potenziata: «Dal 2015 la Città applica il decreto legislativo 118 del 2011 secondo cui una entrata e una uscita si iscrivono quando il debito o il credito diventano esigibili. Tutto quello che abbiamo fatto nel bilancio segue questa regola. Come abbiamo sempre detto e scritto in tutte le delibere».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano