15.9 C
Torino
giovedì, 9 Aprile 2020

Caso Ream, la linea difensiva di Appendino: “Applicata norma del 2011”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Buoni spesa Torino, ecco il link per fare la richiesta online

Come aveva annunciato previsto la sindaca Chiara Appendino ci sono stati dei problemi iniziali dovuti alle troppe entrate nel sito predisposto per la richiesta...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

Incendio in centro a Torino, in fiamme un negozio di fiori (VIDEO)

Le fiamme hanno avvolto il negozio di fiori sintetici, in via Santa Teresa, in pieno centro a Torino. A pochi metri da un supermercato....

Coronavirus, Caucino rettifica i dati su Rsa. Grimaldi (LUV): “Come possiamo fidarci di questo dilettantismo?”

"Ieri l'Assessora Caucino ha comunicato che i 3000 tamponi nelle RSA avevano dato 1300 risultati positivi, oggi, ha cambiato idea e, in base alla...
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuovasocietà. Caporedattore dal 2017. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano.

Competenza finanziaria potenziata: in queste tre parole si racchiuderebbe la linea difensiva della sindaca Appendino all’accusa di falso ideologico in atto pubblico per i 5 milioni di caparra da restituire a Ream che l’amministrazione cittadina non ha inserito nel bilancio 2017.

Ovvero, secondo la difesa della sindaca, altro non sarebbe stato fatto che seguire le indicazioni contenute nella riforma sui regimi contabili degli enti pubblici varata nel 2011 ed entrata in vigore nel 2015, decidendo di posporre al 2018 la restituzione della caparra.

La norma in questione stabilisce che per gli enti pubblici sia possibile iscrivere le poste nella documentazione al momento concreto del pagamento. Operazione a cui secondo i difensori la stessa Ream sarebbe stata favorevole.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

- Advertisement -Nuova Società - sponsor
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Primo Piano

Confindustria lancia l’allarme: mai così male dal 2009

In questo particolarissimo momento storico, l’indagine congiunturale trimestrale, realizzata da Confindustria Piemonte, non può che registrare il crollo del clima di fiducia delle imprese...

Coronavirus, a Torino usati 210 mila euro di buoni spesa

A Torino sono stati utilizzati 8.200 buoni spesa, distribuiti nei giorni scorsi alle famiglie in difficoltà per l'emergenza Coronavirus. I dati sono stati presentanti dall'assessore...

Coronavirus, Codacons presenta esposto in Procura: “Sulle morti accertare le responsabilità e punire i colpevoli”

Sui morti da coronavirus registrati in Piemonte (1.378 fino ad oggi) il Codacons presenta oggi un esposto alle Procure della Repubblica di Torino, Asti,...

Burgio, tutta la verità sul Coronavirus

Il medico Ernesto Burgio in una intervista a Business Inside, si esprime su diversi punti della pandemia Coronavirus che ha colpito e sconvolto il...

Coronavirus, in Piemonte, salgono le guarigioni. 68 i decessi

Oggi pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che il numero complessivo di pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test...
- Advertisement -Nuova Società - sponsor