13.1 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Appendino contro il Pd: “Posizioni di destra sui temi ambientali”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Se qualche mese fa si vociferava di un avvicinamento tra Chiara Appendino e Partito Democratico che potesse portare a replicare l’alleanza di governo romana anche per le amministrative torinesi del 2021 ora le due parti sembrano quanto mai lontane. 

E la sindaca, dai microfoni del programma di Rai Radio Uno, Centocittà, non lo nasconde: “Su temi come la mobilità sostenibile, la Ztl e l’ambiente vedo un Pd più vicino alle posizioni di destra”, dice. 

Già, proprio su quelle tematiche che invece per il Movimento 5 Stelle rappresentano uno dei punti cardini del percorso politico torinese e non solo. Appendino ancora una volta precisa che solo in autunno scioglierà le riserve su una sua ricandidatura, ma riferito al futuro del suo Movimento aggiunge: “Dobbiamo capire cosa vogliamo fare per il nostro Paese e le nostre città, poi attorno ai temi si costruisce un percorso per attuare quei programmi. Noi parliamo spesso di temi come mobilità sostenibile: per me il M5S deve puntare su questo, così come ambiente e innovazione”.

Dal conto sul il Pd, attraverso il capogruppo in Sala Rossa Stefano Lo Russo, aveva già escluso una possibile alleanza ribadendo di non avere nulla da spartire con i Cinque Stelle. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano