-1.1 C
Torino
venerdì, 27 Gennaio 2023

Al via il meeting europeo dei Fridays for Future in attesa di Greta

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Le tende sono già montate al parco della Colletta di Torino dove da questa mattina stanno arrivando gli attivisti di Fridays for Future per il loro secondo Meeting Europeo, che si terrà al Campus universitario Einaudi, insieme al Climate Social Camp, al parco della Colletta con conferenze e laboratori fino al 29 luglio e dove ne prossimi giorni è attesa Greta Thunberg.
“In questi eventi parleremo della crisi climatica ed ecologica in corso, e di come agire insieme nei prossimi mesi, confrontando le situazioni nei vari Paesi da cui vengono i partecipanti”, spiegano gli organizzatori. “Un tema centrale sarà quello della decolonizzazione del movimento – aggiungono i Fff -. Il nostro intento è di dare la stessa rilevanza alle esigenze e alle voci delle persone da tutti i Paesi, in modo che vengano trattati con la giusta importanza temi che attualmente passano in secondo piano. Quello che accade ora infatti è che le voci delle persone e aree più colpite vengono ignorate, o intenzionalmente silenziate. Per questo motivo abbiamo invitato anche attivisti da Paesi di America Latina, Asia e Africa, particolarmente colpiti dalla crisi climatica e tra i meno responsabili nell’averla causata”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano