14.3 C
Torino
venerdì, 31 Maggio 2024

2014: inizio nero per le industrie torinesi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un 2014 che non sarà di certo facile per le imprese torinesi. Un altro anno da dimenticare. Almeno nelle prime battute. A far suonare il campanello d’allarme è l’Unione Industriale, con l’indagine di previsione sul primo trimestre dell’anno. Flessione nella produzione e per quanto riguarda gli ordini, con l’export in netto rallentamento, soprattutto nel comparto manifatturiero.
«La maggioranza delle imprese si attende anche per i prossimi mesi una flessione di produzione e ordinativi e nel complesso gli indicatori peggiorano lievemente rispetto ai mesi scorsi, smentendo i timidi segnali di recupero che si intravedevano nei trimestri precedenti», dicono dall’Unione Industriale.
L’export dopo i piccoli, ma significativi segnali positivo degli ultimi trimestri, sono previsti dei passi indietro. Stabilità negli investimenti, mentre si parla di un aumento nel ricorso della cassa integrazione.
Minuscoli miglioramenti sono previsti per il momento solo nel settore metalmeccanico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano