9.7 C
Torino
sabato, 18 Maggio 2024

Guariniello apre un’inchiesta sul winter downhill

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il “winter downhill” messo sotto inchiesta dalla Procura di Torino. Il procuratore capo del capoluogo piemontese Raffaele Guariniello ha aperto un fascicolo su questo sport estremo, che consiste nello scendere in mountain bike lungo pendii innevati e notevolmente ripidi a velocità che possono arrivare fino agli 80 chilometri l’ora.
La decisione del pm di aprire il caso è arrivata dopo che la denuncia di un turista, rimasto ferito proprio da un atleta che stava praticando questo sport mentre camminava sui colli nei dintorni della città. L’inchiesta è al momento senza ipotesi di reato né indagati: è stata solamente disposta una consulenza tecnica che valuti la pericolosità della disciplina.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano