10 C
Torino
sabato, 25 Maggio 2024

Zona 30 e pedonalizzazioni in Borgo Vanchiglia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Sono in corso i lavori per la realizzazione della Zona 30 e di nuovi spazi pedonali in Borgo Vanchiglia.

Il progetto, approvato dalla Città e dalla Circoscrizione 7 e finanziato con fondi Pon Metro, ha l’obiettivo di rendere il borgo più fruibile per la mobilità attiva e di ridurre il traffico di attraversamento con modifiche della viabilità, spazi pedonali e marciapiedi più grandi.

I lavori si inseriscono nel percorso di progettazione partecipata iniziato nel 2013 ed è in linea con il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile recentemente adottato dalla Città Metropolitana. Si interverrà inizialmente su via Sant’Ottavio, via Giulia di Barolo e via Buniva. Mentre per ora è sospesa la sperimentazione pedonale in via Denina: “La sperimentazione in corso nella via, che collega corso Regina Margherita e corso San Maurizio – spiegano da Palazzo Civico -, ha fatto emergere alcune criticità in merito ai flussi di traffico, per questo l’amministrazione ha valutato di sospenderla e di procedere speditamente sugli altri interventi previsti da progetto”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano